Dentro le ditte per scoprire che fine fa la carta

Quante volte avete sentito mamma e papà dire, un po’ tristi e sconsolati, “tanto poi buttano tutto insieme“, mentre fanno con impegno la raccolta differenziata quotidiana? Più della metà degli italiani è ancora convinto che la raccolta differenziata di cartone e carta non abbia un lieto fine con il riciclo ma in realtà, non è affatto così!

Per far vedere da vicino cosa accade dopo aver gettato carta e cartone è tornato “RicicloAperto” il tradizionale appuntamento di Comieco che apre le porte di oltre 100 impianti della filiera del riciclo di carta e cartone, tra piattaforme di selezione, cartiere e cartotecniche, distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Il Presidente di Comieco spiega che la catena del riciclo di carta e cartone in Veneto è un’industria che funziona; ci sono 455 impianti attivi in tutta la regione che danno nuova vita ad oltre 1 milione di tonnellate di carta riciclata ogni anno, con una produzione annua di nuova carta e cartone per imballaggi e imballaggi venduti in Italia che supera 2 milioni di tonnellate.
Se in Veneto il riciclo di carta e cartone funziona così bene è anche merito tuo, dei tuoi genitori e di tutti i cittadini che quotidianamente si impegnano nella raccolta differenziata dando inizio al ciclo del riciclo!

Perciò corri pure da mamma e papà e basta musi lunghi! Informali anche tu che è un bene continuare a fare la raccolta differenziata con entusiamo e che l’ambiente ringrazia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2009-2017 A scuola di energia con Mr Kilowattora. All rights reserved.
Powered by ARGO